Offerta: 1kg di mozzarella di bufala
Punto vendita Caseificio Di Santo

Perché scegliere Caseificio Di Santo

Benessere delle nostre bufale

Nell’agricola Di Santo le bufale vengono lasciate libere di pascolare nei paddock garantendo un elevato benessere all’animale, non stressato dai ritmi della produzione su larga scala.

Da latte a mozzarella... due volte al giorno

Il latte utilizzato per produrre la mozzarella, proveniente dal nostro allevamento di bufale, viene lavorato nell’opificio due volte al giorno. Garanzia di freschezza del prodotto.

Produzione trasparente

Più volte al giorno, il latte proveniente dalle nostre bufale viene lavorato in un laboratorio a vista dove si può assistere a tutte le fasi della lavorazione e osservare i casari all’opera.

Accoglienza e cortesia al Vostro servizio

Non basta offrire un’ottima mozzarella se non si ha un servizio di qualità. Per questo lavoriamo con un gruppo di persone di nostra fiducia che Vi accoglieranno con la cortesia che meritate.

Tempo di attesa massimo 2 minuti

La vendita dei prodotti al pubblico avviene nel caseificio, dove personale addetto serve la clientela in tempi rapidissimi, in modo da ridurre al minimo l’attesa.

Ultime news

Le proprietà della nostra mozzarella

Valori nutrizionali della mozzarella di bufala
ValoreKcal
Valori nutrizionali medi per 100g di prodotto
Valore Energetico283
Grassi24
di cui acidi grassi saturi16
Carboidrati0,7
di cui zuccheri0,7
Proteine16
Sale0,8

Intervista a Giovanni Di Santo

I sacrifici ripagano sempre. A testimoniarlo Papà Giovanni Di Santo, l’anima dell’azienda agricola, che porta avanti personalmente un’attività di proprietà della famiglia Di Santo da almeno quattro generazioni e che trova nel caseificio la sua naturale evoluzione. Il successo di oggi è il frutto dei sacrifici e dell’amore per il proprio lavoro trasmesso negli anni ai figli.
Attualmente ancora impegnato nell’agricola, Giovanni Di Santo rinnova ogni giorno il suo legame con l’azienda.

Come si coniuga questo lavoro dalle antichi tradizioni alle moderne tecnologie?

L’intervento dell’uomo, nonostante il grande aiuto offerto dalla tecnologia, è importantissimo non solo per l’estrema ratio con cui è eseguita la tecnica della mungitura, svolta in modo accurato da operatori specializzati, ma anche per cercare di rasserenare l’animale, per rilassarlo prima di procedere alla mungitura stessa.

Quanto conta l’alimentazione delle bufale e quanto influisce la selezione delle materie prime sul prodotto finale in termini di gusto?

È fondamentale! Il foraggio, che costituisce la razione alimentare con cui vengono alimentate le bufale, è un miscuglio di erbe aromatiche il cui gusto troviamo nella mozzarella.

Da dove provengono i foraggi? Vengono prodotti nell’azienda agricola?

Il foraggio, che determina il gusto finale della mozzarella, è per il 70% di produzione nostra. Il restante 20-30% è composto da mais, soia e altre materie prime nobili che vengono miscelate assieme ai foraggi di nostra produzione. Non vengono utilizzati mangimi. Questa miscela costituisce la razione alimentare. I dosaggi di erbe, di cui custodiamo gelosamente la miscela, determinano il latte finale. Il segreto è tutto qui.

Qual è stata la decisione che vi ha convito a mettere su il Caseificio?

Produciamo noi stessi il latte che viene utilizzato per fare la mozzarella, controllando tutte le fasi dalla materia prima alla lavorazione del prodotto finale, e la certezza di offrire un buon prodotto ci conferma che procedere in tal senso è stato l’investimento giusto.

Giovanni di Santo

Oltre la mozzarella

Cosa pensi del Caseificio Di Santo?